Si tratta della ristrutturazione di un attico nel centro di Parma.
Lo spazio interno si divide su due livelli, con la zona notte nella parte mansardata.
La scala è baricentrica rispetto all’intero intervento ed è pensata come un vero e proprio oggetto di design.
È un opera di particolare pregio, soprattutto dal punto di vista costruttivo, in cui il dettaglio è trattato con la massima cura.
L’effetto è quello di una leggerissima struttura che caratterizza, per la sua forma curvilinea e il suo andamento sinuoso, l’ampio living in cui si trova. Anche qui, come in altri interventi, è rappresentato il contrasto tra l’oggetto e il suo sfondo: posato sul marmo bianco di Carrara il ferro della scala affiora dalla parete blu mare.
Il vestibolo da cui si accede alla zona notte è ovale, con porte a filo muro che seguono la curva della parete e del parapetto.
Nel bagno degli ospiti, non molto profondo, la pavimentazione di marmo prosegue all’interno della vasca, in cui la sua parete, realizzata in cristallo trasparente, permette di evidenziare tale peculiarità, alla ricerca di uno sperato ampliamento del campo visivo.


Cliente
Privato

Scopo del lavoro
Progettazione e direzione lavori

Team di progetto
RECS Italia – Pier Maria Giordani

Collaboratore
Francesca Abbati

Luogo
Parma, Italia

Anno
2003

Stato: Realizzato